Davide Ferro

Bio e cenni critici

Nasce a Pavia nel 1963 dove vive e lavora a Pavia, consegue il diploma di Maturità Artistica presso l’Istituto d’Arte “Michelangelo” di Pavia ed il diploma accademico in Pittura presso l’Accademia di Belle Arti Europea dei Media di Milano con una tesi intitolata “Arte come coinvolgimento sociale”. Dal 1979 ha effettuato esposizioni personali e collettive in spazi istituzionali pubblici e privati.
Hanno acquisito una sua opera il Museo dei Lumi di Casale Monferrato, il Museo Parisi Valle di Maccagno (Va), l’Associazione Emergency di Gino Strada, l’Associazione Culturale Giorgio Gaber, il Collegio Universitario Lorenzo Valla di Pavia ed alcune altre amministrazioni locali e pubbliche.
Hanno scritto di lui Rossana Bossaglia, Jacqueline Ceresoli, Bruno Bandini, Edoardo di Mauro, Giorgio di Genova, Arturo Schwarz, Claudio Rizzi, Martina Corgnati, Claudio Pagelli, Chiara Argenteri, Alberto Baio, Francesca Porreca, Fabrizio Guerrini, Consuelo Hernandez, Liviano Papa, Miriam Giustizieri, Arianna Ruggerone, Ilaria Pergolesi, Giovanna Donnarumma, Carlo Pesce, Luigi Dati, Monica di Paola.

ESPOSIZIONI

2019: PaviArt – BIANCOSCURO
2019: Montreux Art Gallery – BIANCOSCURO
2019: Art Parma – BIANCOSCURO
2018: “cARTone riciclato ad arte” – Stecca 3.0 Milano
2018: “Futurismi. Dall’Avanguardia Storica, al Nuovo Futurismo, al Postmoderno” a cura di E. Di Mauro – Palazzo del Broletto Pavia
2018: “No Place 4” – Santo Stefano di Magra
2018: “Lilt Art6” a cura di E. Di Mauro – Sala dell’Accademia Palazzo del Broletto Novara
2018: “Everything but the art” a cura di E. Di Mauro – Sala Celeste Bologna
2018: “Varese, tra giardini laghi e monti” decorazioni artistiche cabine semaforiche – Varese
2018: “Varese, tra giardini laghi e monti” a cura di S. Macchi, I. Morelli – Galleria Punto sull’Arte Varese
2018: “PaviArt 2018”- Biancoscuro Art Exibition – Palazzo delle Esposizioni Pavia
2018: “4Styles” – Spazio Eventa Torino
2017: “Prospettive del terzo millennio” a cura di A. Di Genova – Museo MACA Acri
2017: “Nero” a cura di E. Gregolin – Galleria Malagnini Saronno
2017: “Incontro d’arte a Pietrasanta” – Galleria Ribani Pietrasanta
2017: “Artcity 2017” a cura di E. Di Mauro – Artefiera Bologna
2017: “Bozzetti d’arte per un carro allegorico” – Museo Michetti Francavilla a Mare
2017: “Identità/Identity” a cura di T. Chiappa e A. Di Giugno – Villa Magnisi Palermo
2017: “Animalia” a cura di A. Sartori – Museo Casa Sartori Castel d’Ario
2017: “United” a cura di E. Di Mauro – Galleria Malagnini Saronno
2017: “Fantasmia” – Galleria Malagnini Saronno
2017: “Futuro” – Galleria Malagnini Saronno
2017: “Multicultural” – Galleria Malagnini Saronno
2017: “Back to Zackynthos” – Palazzo Comunale Zante Grecia
2017: “Downtown” – Spazio Liquido Genova
2017: “Mostri e mostruosità di oggi” a cura di G. Di Genova – Palazzo Orsini Bomarzo
2017: “Olio d’artista”a cura di F. Sannicandro – Collettiva itinerante
2017: “Artisti per Nuvolari” a cura di A. Sartori Casa Museo Sartori – Castel d’Ario
2016: “Circles” 800 Tondi d’Arte a cura Associazione Noibrera – Stecca 3.0 Milano
2016: “Blu” – Galleria Malagnini Saronno
2016: “Back to College” a cura di M. Corgnati – Collegio Lorenzo Valla Pavia
2016: “Expo Relazioni” – Galleria Malagnini Saronno
2016: “Archeologie Van De Communicatie”a cura di O. Davydovych – Castello Orsini Colonna Avezzano
2016: “Festival del Manifesto di Salsomaggiore Terme” – Salsomaggiore Terme

Qualche opera di Davide Ferro

davide ferro - newart promotion
Grotta blu
2017
Olio su tela
50×70 cm.
davide ferro - newart promotion
Sorpresa
2018
acrilico su tela
35×50 cm.

Contatti

www.newartpromotion.it/davide-ferro
www.facebook.com/davide.ferro.739
www.instagram.com/ferro4087

Scarica il portfolio di Davide Ferro

clicca qui per scaricare il PDF